Scommesse

Come scommettere sul calcio

Pubblicato: Novembre 25th, 2020 di Antonio

Sei un appassionato di calcio e vorresti scommettere sul campionato in corso o su una partita della tua squadra del cuore, ma non sai come fare? Non preoccuparti perché in questa guida ti spiegherò come scommettere sul calcio, aiutandoti a riconoscere le varie tipologie e forme di scommesse che si possono piazzare sul calcio in italia.

Prima di cominciare, devi sapere che tra le tante tipologie di scommesse sportive che è possibile fare in Italia, le scommesse sul calcio sono quelle più popolari e diffuse, e questo perché il calcio è lo sport più popolare in Italia e da molti è considerato lo sport nazionale.

Le scommesse calcistiche, così come tutte le altre scommesse sportive, fatta eccezione per le scommesse sulle corse dei cavalli, in Italia sono autorizzate grazie ad una legge del 1999 e possono essere effettuate attraverso bookmaker fisici, telematici ed on-line, oltre che in ricevitorie e appositi centri scommesse.

Tutti i circuiti e canali in cui è possibile scommettere sul calcio, devono essere abilitati e autorizzati dall’AAMS, un ente di competenza dell’agenzia delle dogane e dei monopoli, del ministero dell’economia e della finanza, il cui compito è quello di sorvegliare e verificare la correttezza, la trasparenza e la regolarità dei circuiti di raccolta e di pagamento delle scommesse sportive, supervisionare le quotazioni e più in generale, regolamentare l’intero settore del gioco d’azzardo e delle scommesse in Italia.

Come scommettere sul calcio

Per poter scommettere in Italia e dall’Italia, è necessario recarsi presso una struttura o un portale autorizzato dotati di una licenza rilasciata dall’AAMS, e in questa guida ti spiegherò come riconoscere i portali autorizzati e scommettere sul calcio in piena sicurezza.

La Schedina

Quando si effettua una scommessa presso un centro scommesse autorizzato, questi è tenuto a rilasciare una ricevuta in cui è riportato un riepilogo generale della scommessa, comprensivo dell’importo puntato, versato in anticipo presso il centro scommesse, le varie scommesse effettuate, e le quotazioni delle scommesse effettuate.

La ricevuta della scommessa, nel linguaggio comune è chiamata schedina, in quanto si tratta di una piccola scheda riassuntiva della scommessa.

L’emissione della schedina è obbligatoria, poiché attesta l’avvenuta scommessa ed obbliga il centro scommesse o portale di scommesse ad emettere un payout nei confronti delle schedine vincenti, in caso di vittoria.

Quotazioni e favoriti

Le quotazioni di una scommessa calcistica dipendono principalmente dalle probabilità di successo, più alte sono le probabilità che un qualcosa avvenga, più bassa sarà la quotazione, di conseguenza, in caso di vittoria, si guadagnerà di meno.

Per fare un esempio molto semplice, ipotizzando una partita di calcio a fine campionato in cui la prima squadra in classifica si ritrova a giocare contro l’ultima squadra in classifica. Le quotazioni saranno a vantaggio della squadra prima in classifica, le cui vittorie precedenti hanno contribuito a dipingerla come una delle squadre più forti e di conseguenza la squadra favorita.

In questo caso, le probabilità che l’ultima squadra in classifica vinca contro la prima squadra in classifica sono estremamente basse e scommettere sulla vittoria della squadra più debole avrà una quotazione migliore rispetto allo scommettere sulla squadra favorita, ma sarà anche più rischioso.

Oltre alle squadre anche i calciatori possono essere favoriti, e di conseguenza godere di una quotazione più bassa rispetto ad altri calciatori della stessa squadra, ad esempio un calciatore in attacco che gioca ogni partita, se si scommette sui gol, sarà favorito rispetto ad un giocatore che gioca in difesa o addirittura un riservista che potrebbe anche non giocare in quella partita o per l’intero campionato.

Esistono tuttavia diversi trucchi per poter scommettere sui favoriti e massimizzare eventuali vincite, come ad esempio le scommesse con Handicap o le scommesse sul risultato esatto.

Quando scommettere

Le scommesse sul calcio possono essere effettuate sia prima che la partita abbia inizio, sia dopo che la partita ha avuto inizio, e a seconda del circuito di scommesse, viene fissato un limite di tempo entro cui è possibile scommettere e fare un certo tipo di scommesse. In questo modo, non è possibile effettuare scommesse sulla vittoria di una determinata squadra in vantaggio, a pochi minuti dalla fine della partita.

Quando si scommette su un intera giornata di partite o addirittura su un intero campionato, è possibile scommettere soltanto sul risultato delle partite ancora in corso e quelle non ancora giocate, non è invece possibile scommettere in alcun modo su partite e giornate già terminate o prossime alla fine.

Tipi di scommesse

Nelle scommesse sul calcio è possibile scommettere su molteplici aspetti che vanno dal risultato generale della partita al numero esatto di gol fatti durante una partita, fino al nome dei calciatori e il numero dei calciatori che segneranno durante una partita

Il tipo di scommessa più classica è quella sul risultato, ma esistono diverse altre tipologie di scommesse più o meno articolate, come le scommesse Double Chance, le scommesse con Handicap, le scommesse sul risultato esatto, le scommesse sul campionato e sui singolo giocatore, oltre ad una serie illimitata di scommesse speciali. Andiamo quindi a vederle nel dettaglio.

Scommettere sul risultato

Nel calcio, come in qualsiasi altro sport, è possibile scommettere su quasi qualsiasi cosa e le scommesse più popolari sono relative l’esito di una singola partita o di una serie di partite in una o più giornate di campionato.

Il risultato di una partita in ambito calcistico viene convenzionalmente codificato attraverso i tre simboli 1, X , 2, dove 1 indica la vittoria della squadra che gioca in casa, x indica un pareggio e 2 indica la vittoria della squadra ospite.

Questo tipo di scommessa è molto generica e si basa su una probabilità di successo del 33% circa, che può variare a seconda delle squadre in gioco, contro un 66% circa di probabilità di fallimento, di conseguenza le quotazioni per una scommessa sul risultato di una singola partita, sono generalmente molto basse, anche quando si scommette sulla squadra sfavorita.

Scommesse Double Chance

Le scommesse double chance o doppia chance, rappresentano una delle modalità in cui si può scommettere sul calcio, più popolari e diffuse. Come per la scommessa sul risultato della partita, anche nelle double chance si scommette sul risultato, ma, in questo caso, il giocatore indica un doppio risultato, in questo modo raddoppiano le possibilità di successo passando di base, da un 33% circa ad un 66% circa di probabilità di successo.

Se da un lato, ricorrere a questo tipo di scommessa calcistica può far aumentare le probabilità di successo, dall’altro la quotazione si riduce notevolmente, rendendo minimo il margine di guadagno in caso di vittoria.

Questo tipo di scommessa è particolarmente adatto ai giocatori più inesperti e insicuri che vogliono avvicinarsi al gioco e mantenere un basso margine di rischio, anche se ciò comporta un guadagno minore.

Ipotizzando una scommessa double chance in cui si punta sulla vittoria e sulla sconfitta di una stessa squadra durante una partita, il giocatore in questo caso si ritroverà vittorioso sia in caso di vittoria della propria squadra che in caso di sconfitta, e perderà soltanto se la partita terminerà con un pareggio.

Scommesse con Handicap

Scommettere con Handicap significa scommettere su uno scenario più avanzato rispetto al singolo risultato della partita, andando così a creare un handicap, un ostacolo, che riduce le probabilità di successo e di conseguenza incrementa la quotazione.

Uno degli handicap più comuni quando si scommette sul calcio, è l’handicap sui gol, che consiste nell’indicare un margine di vantaggio per la squadra vincitrice.

Prendendo ad esempio due squadre molto simili tra loro, come possono essere Milan ed Inter e ipotizziamo che le due squadre siano quotate allo stesso modo, di conseguenza, durante un derby, entrambe le squadre avranno il 50% di probabilità di vincere.

In questo scenario ipotetico un giocatore potrebbe scommettere sulla vittoria dell’una o l’altra squadra indicando un Handicap di 1 gol. Di conseguenza, perché la schedina venga dichiarata vincente, sarà necessario che la squadra su cui il giocatore ha scommesso, vinca con almeno un gol di differenza.

In questo caso quindi una vittoria di 1 a 0 non comporterebbe la vittoria della schedina e per vincere il risultato finale dovrebbe essere di almeno 2 a 0 per la squadra su cui si ha puntato con handicap.

Questo tipo di scommesse è molto utilizzata soprattutto quando squadre molto forti e con alte probabilità di vittoria, giocano contro squadre molto deboli e con bassissime probabilità di vittoria. In questo modo, la vittoria della squadra favorita, sarà quotata meglio rispetto alla quotazione di base, di conseguenza, più alto sarà l’handicap indicato, migliore sarà la quotazione.

Scommesse sul risultato esatto

Un altro tipo di scommessa molto diffusa, sia nelle scommesse sportive che in altro tipo di scommesse, sono le scommesse sul risultato esatto.

Questo tipo di scommessa è molto simile alla scommessa sull’esito della partita, ma la rende molto più interessante, perché va ad aggiungere un livello di complessità maggiore, che va oltre il semplice pronostico su cui si basano le quotazioni.

Provare ad indovinare l’esito esatto di una partita, può essere molto divertente e in caso di successo anche molto appagante e redditizio.

Le scommesse sul risultato esatto, come le scommesse con handicap, sono generalmente quotate molto meglio rispetto alle scommesse sull’esito semplice della partita.

In molti casi indovinare quale sarà la squadra vincitrice è abbastanza semplice e non particolarmente appagante o divertente.

Ipotizzando una partita tra una squadra prima in classifica durante un campionato di calcio, e la squadra ultima in classifica, tutti i pronostici daranno come vincitrice la squadra più forte e prima in classifica, e in questo caso, può essere divertente provare ad indovinare con che margine e che risultato si concluderà questa partita.

Generalmente le quotazioni sull’esito esatto coprono i risultati tra 0-0 e 4-4, ma è possibile, assumendo qualche rischio in più, e puntare anche su altri risultati non previsti poiché estremamente improbabili.

Scommesse sui gol esatti

Se non ci si vuole cimentare sui risultati della partita, dove le simpatie e antipatie per una determinata squadra possono influenzare i pronostici di uno scommettitore, spingendolo a sopravvalutare o sottovalutare una determinata squadra, è possibile scommettere sui gol, indipendentemente dal risultato della partita.

Le scommesse sui gol esatti possono essere di diverso tipo, e coinvolgere più di una partita. Generalmente però, queste scommesse vengono suddivise in quattro categorie dette Over/Under, Pari/dispari, Gol/no Gol, e Gol Totali.

Quando si scommette sui goal Over e Under si indica un numero di gol e si scommette che, durante una o più partite, verranno realizzati più o meno gol di quanto indicato. Questo tipo di scommessa può inoltre essere raffinata scommettendo non sulle partite, ma su una determinata squadra o addirittura su un singolo calciatore.

Analogamente a questo tipo di scommessa, ma più precisa e difficile da indovinare, è la scommessa sui gol totali che possono avvenire in una o più partite, di una o più squadre o realizzati da un singolo calciatore durante un torneo.

Di carattere più ampio, ma comunque simile è invece la scommessa su pari e dispari, in questo caso non si cerca di indovinare quanti gol verranno fatti ma se il totale dei gol, in una o più partite, di una o più squadre, o ancora, di uno o più calciatori durante il torneo, saranno pari o dispari.

In fine, ma non meno importanti, ci sono le scommesse su gol e non gol, in cui si scommette se durante una o più partite saranno fatti dei gol.

Come per qualsiasi altro tipo di scommesse, più alte saranno le probabilità e minore sarà la quotazione, di conseguenza, le scommesse su pari e dispari sono quelle quotate peggio, mentre le scommesse over under saranno quotate meglio e le quotazioni più alte si avranno sulle scommesse sui gol totali, le cui probabilità di successo sono estremamente basse.

Nel caso della scommessa su gol e no gol, le probabilità di no gol, si riducono esponenzialmente all’aumentare delle partite, poiché le probabilità che in un numero elevato di partite non venga fatto nessun gol, sono estremamente basse.

Scommesse sui calciatori e squadre

Nel calcio si può scommettere sul risultato, sulle squadre e persino sui calciatori.

Le scommesse sui calciatori sono quelle che danno ai giocatori le maggiori opportunità, soprattutto grazie a broker e bookmaker on-line che danno la possibilità di scommettere su quasi ogni aspetto del calciatore.

Dal numero di gol fatti in una singola partita al numero di gol fatti in un intero campionato, o anche sul numero di parate effettuate, se il calciatore gioca in porta, o su eventuali assist.

Il nostro voto

Info sull'autore

Antonio

Lascia un commento