Scommesse

Come vincere alle scommesse [Guida completa]

Pubblicato: Agosto 23rd, 2020 di Antonio

Trovare la formula segreta per vincere alle scommesse è il sogno di ogni scommettitore e appassionato di betting. Negli anni sono stati elaborati numerosi metodi e sistemi, basati su logica, disciplina e statistiche, per aiutare i giocatori ad aumentare le proprie probabilità di vittoria, o comunque ridurre al minimo le perdite.

Noi di GiocoItalia24 abbiamo realizzato diverse guide in cui abbiamo parlato, nel dettaglio, dei migliori sistemi scommesse e in questa guida illustreremo come vincere alle scommesse utilizzando proprio i migliori metodi in circolazione.

Prima di cominciare devi sapere che non esiste un sistema vincente al 100% che ti assicura una reale vittoria, molti dei metodi che ti garantiscono una vittoria certa lo fanno ad un costo, che si traduce in un rientro parziale dell’investimento scommesso, ma spesso, senza assicurarti un qualche guadagno. Questo perché le quotazioni delle scommesse sono strutturate sulla base delle probabilità reali che un evento si realizzi: per questo motivo è fondamentale conoscere i migliori pronostici di scommesse, aggiornati e professionali.

Perché una scommessa sia vincente, oltre alla soddisfazione di aver indovinato l’esito dell’evento, è necessario che il giocatore abbia un qualche rientro economico, superiore alla spesa totale sostenuta per la scommessa o per il sistema adottato. Per farti un esempio, se scommetti 10€ sulla vittoria di entrambe le squadre di una finale di campionato, scommettendo quindi 20€ in tutto, e vincendo otterresti un payback di 15€, anche se apparentemente hai ottenuto una vittoria, in realtà hai guadagnato 15€al netto di una spesa di 20, e quindi hai perso 5€, ci sono però dei trucchi che ti permettono di risolvere questo problemaScopriamo quindi i migliori sistemi per vincere alle scommesse con i sistemi più collaudati e profittevoli in circolazione.

Il Matched Betting per vincere sempre, a rischio zero

Il miglior trucco o metodo per vincere sempre alle scommesse, a rischio zero, è il Matched betting. Letteralmente un sistema di miglioramento delle scommesse, che utilizza i bonus offerti dai casinò e portali di scommesse per permetterti di vincere sempre.

Molti casinò online e portali di gioco e scommesse offrono periodicamente ai propri iscritti, una serie di bonus in denaro di gioco, denaro virtuale che può essere utilizzato per scommesse reali, se non conosci i bonus scommesse ti rimando ad una guida dedicata ai migliori bonus dei casinò e portali di scommesse.

Il Matched Betting consiste nello sfruttare i bonus dei casinò per costruire sistemi di scommesse.Ecco un esempio concreto:

Prendiamo ad esempio la finale di campionato di cui sopra, nel precedente esempio avevamo scommesso 10€ sulla squadra di casa e 10€ sulla squadra ospite, per un totale di 20€ ottenendo una vittoria di 15€. Utilizzando i bonus dei casinò puoi fare la stessa cosa, ma, spendendo molto meno. Ipotizziamo di avere un credito bonus di 10€ che puoi utilizzare per qualsiasi scommessa, potresti in questo caso scommettere 10€ in denaro reale sulla squadra di casa ed i 10€ del bonus sulla squadra ospite. Così, complessivamente avresti scommesso 20€su entrambe le squadre, ma, all’atto pratico, il denaro realmente scommesso sarebbe solo di 10€ e di conseguenza, quella vittoria di 15€ non sarebbe una perdita camuffata da vittoria, ma una vera vittoria poiché avresti guadagnato 15€ al netto di un investimento iniziale di 10€.

Le potenzialità del Matched Betting sono infinite e possono essere sfruttate con qualsiasi sistema di scommesse e sulla maggior parte dei portali di gioco e scommesse, poiché tutti, o quasi tutti, offrono periodicamente bonus e codici coupon ai propri utenti. 

Sistema con tre progressivo

Uno dei più popolari sistemi per vincere alle scommesse è il sistema con tre progressivo. Si tratta di un sistema di scommesse che punta a triplicare l’importo giocato in una o più scommesse parallele, grazie ad una serie di moltiplicatori intrecciati.

I moltiplicatori sono generalmente la quotazione della scommessa e, nel sistema del tre progressivo, si fa in modo che il moltiplicatore complessivo della scommessa sia prossimo al 3. Vale a dire che in caso di vittoria, per ogni euro scommesso, se ne incasseranno tre.

Per ottenere questo risultato si può procedere in due modi:

  • Nel primo caso piazzando una scommessa su un evento singolo con una quotazione compresa tra 2.70 e 3.20,. Si tratta di una quotazione molto alta che indica una bassa probabilità che l’evento si realizzi.
  • Nell’altro caso invece si può utilizzare un sistema di scommesse multiple, con moltiplicatori più bassi, la cui somma finale sia prossima al 3. Ad esempio scommettendo su tre eventi quotati 1.20, quindi che quindi è molto probabile che si verifichino, la scommessa finale avrà un moltiplicatore ci circa 3.60, e, in caso di vittoria, con tre vittorie su tre del sistema, si otterrà un moltiplicatore molto elevato.

Il sistema del tre progressivo è però anche un sistema a progressione negativa. Questo significa che in caso di perdita, alla scommessa successiva va incrementato il valore della puntata. In questo caso specifico, la posta in gioco va triplicata, se quindi in una scommessa si punta 1€ e si perde, alla scommessa successiva bisogna puntare 3€.

Il sistema del tre progressivo è un sistema avanzato, abbastanza complicato che ti assicura un alto margine di guadagno, ma che porta con se non pochi rischi.

Scommettere con il sistema a margine d’errore

Nel mondo delle scommesse è pratica molto diffusa scommettere su più eventi in un unica volta, e molti sistemi di scommesse, come il sistema del tre progressivo, si basano proprio su questa possibilità.

Scommettere su tanti eventi ha l’effetto positivo di incrementare la quotazione complessiva della schedina, ma ha anche l’effetto collaterale di aumentare enormemente i rischi della giocata. Infatti, se anche un solo evento non dovesse concludersi come previsto nella scommessa, allora l’intera schedina non sarebbe vincente.

Esiste però un sofisticato sistema, chiamato sistema con margine d’errore, che permette di scommettere su più eventi, con un certo margine di sicurezza. Questo sistema prevede di distribuire le scommesse su più schedine e di combinare insieme gli eventi. Il sistema più comunemente utilizzato prevede scommesse su quattro eventi, e la composizione delle schedine deve seguire precise regole.

Ecco il suo funzionamento:

occorre quindi giocare quattro schedine, e su ognuna delle quattro, bisogna puntare su tre dei quattro eventi su cui si intende scommettere. In questo modo avremo quattro schedine, ognuna delle quali con quattro eventi, sempre diversi e, per ogni evento ci sarà una ed una sola schedina in cui quell’evento non sarà quotato.

In questo modo, in caso di vittoria, indovinando tutte e quattro le schedine, si avrà un moltiplicatore altissimo, ma allo stesso tempo, sarà possibile rientrare di parte della spesa in caso di errore,. Con questo sistema infatti è possibile vincere anche se non si indovinano tutte le scommesse, proprio perché esiste una schedina in cui l’evento errato, non è stato giocato, e di conseguenza quella schedina sarà sempre pagante.

Perché il sistema sia redditizio e riduca al minimo le perdite in caso di errore, si consiglia di puntare su eventi quotati almeno 1.70.

Il sistema con margine d’errore è un sistema avanzato, che, grazie al margine d’errore, permette di vincere alle scommesse anche se non si indovinano tutti i risultati. 

Scommettere su pari e dispari

Il sistema pari e dispari è un sistema di scommesse, nato nel mondo dei casinò e successivamente traslato anche nel mondo delle scommesse sportive. La scommessa su pari e dispari è infatti una delle scommesse di base di giochi come la roulette e dove, la scommessa su pari e dispari è generalmente pagata, in caso di vittoria, il doppio della puntata, di conseguenza, scommettendo sia su pari che su dispari, si avrà un ritorno certo dell’investimento iniziale, vincendo sempre una delle due scommesse, senza però vincere realmente nulla.

Il sistema parie e dispari funziona allo stesso modo, e si applica soprattutto agli eventi sportivi a punteggio, come ad esempio il calcio o il basket, il sistema è molto semplice e prevede il ricorso ad una delle meccaniche di gioco delle scommesse sportive che danno la possibilità di scommettere se i gol o punti effettuati durante la partita, saranno pari o dispari.

Come per la roulette, anche nel mondo delle scommesse sportive, la scommessa su pari e dispari può avere solo due risultati, per l’appunto pari e dispari, e di conseguenza è generalmente pagata, in caso di vittoria, il doppio della puntata iniziale. In questo caso, scommettendo sia su pari che su dispari, in due schedine differenti, una delle due scommesse sarà sempre vincente e l’altra sempre pagante, di conseguenza non si ha una reale vittoria, poiché si rientrerà sempre della posta, senza mai un incremento.

Il sistema pari e dispari non prevede infatti di scommettere su entrambi i casi, ma di concentrarsi solo su uno dei due. Integrando poi il sistema con altri sistemi scommesse, generalmente sistemi a progressione negativa, ovvero sistemi in cui ogni volta che si vince la scommessa si ripunta la stessa cifra. Quando invece si perde la scommessa, si incrementa la posta in gioco, secondo regole e metodi differenti a seconda del sistema utilizzato.

Scommettere su pari e dispari è un metodo molto semplice e relativamente sicuro per vincere una scommessa, perché le probabilità sono sempre al 50% e questo, indipendentemente dalle squadre in gioco. 

Scommettere su Under e Over

Una delle scommesse più popolari nel mondo delle scommesse sportive, sono le scommesse di tipo Under e Over, ovvero scommesse in cui si punta sul numero dei punti effettuati durante una partita e si prova ad indovinare se i punti effettuati saranno più o meno di un certo numero indicato.

Il computo dei punti, in questa tipologia di scommesse, è indipendente dalle squadre. Questo significa che, generalmente, vengono conteggiati tutti i punti, sia quelli della squadra di casa che ospite, nel primo, e secondo tempo, più eventuali supplementari e rigori.

Questa tipologia di scommesse prevede diversi casi che vanno da un minimo di under 0.5 ovvero, meno di un goal in tutta la partita, ad over 5,5, ovvero, più di cinque goal in tutta la partita, almeno per quanto riguarda il calcio, nel basket l’over è più alto, e varia a seconda del broker.

Nel mondo del calcio, mediamente, in una partita vengono effettuati circa 2/3 goal per partita, e di conseguenza, molti appassionati di scommesse hanno elaborato le proprie teorie, portando così alla nascita di sistemi come il popolarissimo sistema Under 3,5, in cui si scommette che in una partita verranno effettuati non più quattro goal per squadra. Scommettendo in questo modo, si vince con qualsiasi risultato, indipendentemente dalla squadra vincitrice, in cui siano stati effettuati meno di 4 goal complessivi in tutta la partita.

La quotazione per le scommesse sull’over 3,5 varia a seconda della partita, ma solitamente, tra squadre simili ed egualmente forti, questo risultato è quotato tra 1,70 e 2.20, permettendo così, in caso di successo, di vittoria, di ottenere un guadagno di circa il doppio della posta iniziale.

Esistono diversi sistemi scommesse che possono essere applicati alle scommesse di tipo under over, e sono tutti sistemi abbastanza semplici e relativamente sicuri.

Il sistema Martingala

Il sistema martingala è uno dei sistemi scommesse più popolari al mondo, particolarmente noto per essere uno dei sistemi maggiormente utilizzati ai tavoli di Blackjack, ma è anche un popolare sistema utilizzato nelle scommesse sportive. Il sistema martingala o sistema del raddoppio è un sistema molto semplice che prevede di scommettere su eventi quotati circa 2.00 , e, in caso di vittoria ripuntare la stessa cifra, mentre, in caso di perdita, bisogna raddoppiare la posta.

Quando si ottiene una vittoria dopo un raddoppio di posta, vi sono diverse interpretazioni, secondo alcuni bisogna ritornare alla posta iniziale, secondo altri invece bisogna continuare a puntare la stessa cifra.

Vi sono inoltre alcune varianti di questo sistema in cui si raddoppia sempre, indipendentemente dall’esito della scommessa. In questo modo, ogni scommessa vinta dopo una serie di scommesse perse, riporterà il giocatore in pari, ed ogni scommessa vinta, dopo altre vittorie, permetterà di ottenere un grosso ritorno economico.

Questo sistema è definito progressivo, che, per permettere la vittoria, richiede un incremento della posta in gioco. Nella versione classica in cui si raddoppia la posta in gioco solo quando si perde, il sistema martingala si configura come un classico sistema a progressione negativa, mentre, nella variante in cui si raddoppia ad ogni scommessa, indipendentemente dal risultato della scommessa, il sistema si configura come un sistema progressivo semplice.

La popolarità di questo sistema è dovuta alla sua semplicità e al fatto che, a meno che non si sia particolarmente sfortunati, difficilmente si perdono più di 4/5 scommesse consecutive, di conseguenza, il sistema tende ad essere molto redditizio, soprattutto sul lungo periodo, perché grazie a questo sistema, si può vincere alle scommesse, vincendo effettivamente solo la metà delle scommesse effettuate.

Il sistema Fibonacci

Tra i sistemi di scommessa a progressione negativa, uno dei più sofisticati e interessanti è il sistema denominato sistema Fibonacci. Si tratta di un classico sistema a progressione negativa in cui si incrementa la posta in gioco dopo ogni scommessa persa e si continua a puntare la stessa cifra in caso di vittoria.

La particolarità di questo sistema, che in generale funziona esattamente come il sistema del raddoppio, sta nel sistema di incremento delle puntate. Nel sistema fibonacci infatti l’incremento della posta in gioco segue precise regole matematiche determinate dalla successione matematica di fibonacci.

Questa successione si compone di una serie infinita di numeri, ognuno dei quali è la somma dei due numeri precedenti. Partendo quindi da uno, la serie di fibonacci prevede questa evoluzione, 1, 1, 2 , 3, 5, 8, 13, ecc.

La successione di fibonacci è una delle costanti armoniche dell’universo, presente praticamente ovunque nell’universo, dalle conchiglie alla frutta alla forma delle galassie, e, nel mondo delle scommesse si traduce in un sistema scommesse che permette di avere un discreto guadagno nel medio e lungo periodo, e allo stesso tempo, a differenza di altri sistemi, limita enormemente le possibili perdite.

come vincere alle scommesse

Scommettere con la formula Kelly

Le quotazioni delle scommesse sportive, si basano principalmente sul calcolo delle probabilità, e fondamentalmente rappresentano un valore inverso alle probabilità reali che un evento si realizzi. Di conseguenza, più alte sono le probabilità che qualcosa accada, più bassa sarà la sua quotazione e di conseguenza minore sarà la possibile vittoria.

Partendo da questo principio, il matematico John Larry Kelly JR, nel 1956, pubblicò una teoria per determinare quanto scommettere su un evento, prendendo in considerazione il bankroll del giocatore, ovvero quanto si è disposti a rischiare e le probabilità reali che quell’evento si manifesti. La formula Kelly è ampiamente utilizzata, con qualche variazione, anche nel mondo dell’alta finanza.

La formula kelly, è espressa in questo modo %=(Q*P-1)/(Q-1) e significa che la percentuale del budget da utilizzare per una singola scommessa è uguale alla quotazione, moltiplicata per le probabilità meno uno, il tutto diviso per la quotazione meno uno.

Ipotizzando quindi di avere un budget di 100€ e di applicare la formula Kelly per calcolare l’importo da scommettere su un evento è quotato 2,10. Applicando la formula Kelly otterremo (2,1*50%-1)/(2,1-1)= 4,54%, di conseguenza l’importo che il giocatore potrà puntare su quel determinato evento sarà al massimo di 4,54€.

La formula kelly non rappresenta un sistema di scommesse, ma più un metodo scientifico, basato su regole matematiche, che permette di non rischiare mai totalmente l’intero budget a disposizione. Nel complesso questa formula può essere applicata a diversi casi e sistemi.

Conclusioni

In questa guida dettagliata su come vincere alle scommesse abbiamo passato in rassegna le migliori metodologie, con relativa spiegazione ed applicazione pratica. 

Sarà opportuno seguire le indicazioni fornite ed affidarsi ai migliori Bookmakers per quotazioni sempre aggiornate ed in tempo reale.

Esiste un sistema per vincere alle scommesse sempre e comunque?

Certo che no, le scommesse per definizione sono imprevedibili: il nostro compito è quello di ridurre al minimo il rischio.

Quante scommesse posso fare al giorno?

Il numero massimo di scommesse giornaliere dipende dal bookmaker, generalmente però, è possibile piazzare fino ad un massimo di 100 scommesse al giorno.

Cosa succede se un evento viene sospeso?

Dipende dal tipo di scommessa e dal broker, generalmente alcune tipologie di scommessa vengono rimborsate, altre invece vengono perse. Alcune scommesse, come la vittoria del 1° tempo, possono essere considerate “vinte” anche se l’evento viene sospeso dopo la fine del primo tempo.

Come vincere alle scommesse con buona probabilità?

Sicuramente selezionando le metodologie più collaudate e vincenti della storia, come quelle elencate nel nostro articolo.

 

Il nostro voto

Info sull'autore

Antonio

Lascia un commento